Select Page

Tour di 7 giorni da Tangeri a Marrakech passando per il deserto del Sahara di Merzouga

Durata

7 giorni

Persone Max

50

Età minima

+5

Tour da

Tangeri

panoramica

Questo meraviglioso tour privato di 7 giorni da Tangeri a Marrakech via Merzouga, nel deserto del Sahara, comprende le città imperiali e le antiche città del Marocco.

Itinerario

Vi accoglieremo all’aeroporto Mohammed V e poi guideremo verso il centro di Casablanca, dove vedrete la Moschea di Hassan II, la più grande al di fuori della Mecca, e vivrete il mare della “Cornovaglia”. In seguito, partiremo per Chefchaouen “la città blu”, dove pernotterete in un Riad.

Piano di viaggio

Giorno 1: TANGIER – MONTAGNE DEL RIF – CHEFCHAOUEN

Tour e viaggi in Marocco da Tangeri Incontrate la nostra guida al porto/albergo di Tangeri e dirigetevi verso Chefchaouen, nelle montagne del Rif. Tour di Chefchaouen (o Chaouen), fondata dai musulmani e dagli ebrei che furono spinti dai cristiani nel XV secolo. la città non era conosciuta fino al XX secolo ed era rimasta relativamente immutata per 500 anni. Si dice che offra la migliore visione possibile dell’aspetto di una città andalusa all’epoca dei Mori. La città diventa una destinazione turistica, le sue strette strade medinastre, le case colorate di bianco e blu e la sua splendida posizione nel mezzo delle montagne la rendono unica.

 

Giorno 2 : CHEFCHAOUEN- VOLUBILIS -FEZ

Partenza per Fes alle 22:00. Percorreremo colline verdi, vaste terre aperte e campi di grano. Ci fermiamo per il pranzo vicino a Ouazane e proseguiamo per Volubilis. Si tratta delle rovine romane meglio conservate del Marocco. La visita guidata all’interno del sito romano vi riporterà ai miti di Roma grazie agli splendidi mosaici, alle strade, alle colonne e alle terme. Non lontano, si trova l’antico villaggio di Moulay Driss Zerhoune, dove è sepolto il fondatore della prima dinastia arabo-islamica del Marocco. Se il tempo lo permette, fermiamoci a bere un tè alla menta in questa città prima di dirigerci a Fez. Hotel/Riad.

 

Giorno 3: VISITA GUIDATA A FEZ MEDINA

Dopo la prima colazione, alle 10:00 si terrà una visita guidata nella medina di Fès. Per cominciare, la torre meridionale e la fortezza del XVI secolo si trovano faccia a faccia con quella settentrionale, con una vista panoramica sulla città medievale. Visiteremo una cooperativa di ceramiche. Potrete approfondire le vostre conoscenze sulla realizzazione del mosaico marocchino “zellij” e sulle ceramiche blu di Fez. Una vera e propria città vecchia labirintica dell’VIII secolo. Viaggerete nel tempo fino al periodo medievale della città, dove la gente lavora ancora in piccole strade strette, diverse piccole bancarelle di tutti i tipi di artigianato tradizionale e gli asini carichi di provviste vanno su e giù per le strade della medina. Per un po’ di tempo non sentirete il senso della direzione e del tempo. La medina di Fez è ricca di monumenti islamici: le affascinanti moschee antiche, l’Università di El-Karaouiyine e le sue biblioteche. Tutti questi elementi hanno reso Fez la capitale spirituale e culturale del Paese. Arricchite la giornata con una cena facoltativa con danzatrici del ventre.

 

Giorno 4 : FEZ – ERFOUD – CAMPO DESERTO ERG CHEBBI

Mattinata in auto attraverso le montagne del Medio Atlante. È la casa delle scimmie di Barberia chiamate “themaggot”, originarie della foresta di cedri del Medio Atlante. Una pausa nella città di Ifran sarà molto apprezzata. È un luogo famoso per le stazioni sciistiche del Marocco ed è stato fondato durante il protettorato francese. Pranziamo a Medilt, nota per la migliore produzione di mele del Marocco. Sosta fotografica nella valle di Ziz, che è l’inizio dei palmeti e dei datteri. Erfoud è la capitale dei fossili in Marocco, quindi avrete la possibilità di visitare una delle fabbriche che producono bellissimi articoli in marmo. Subito dopo visitiamo il mausoleo di Mouay Ali Chref a Rissani, il fondatore della dinastia alauita del Marocco durante il XVII secolo. Incontro con i cammelli per una passeggiata a dorso di cammello e partenza per le dune per ammirare il tramonto. Pernottamento nella tenda berbera.

 

Giorno 5 : GIORNO LIBERO ALLA SCOPERTA DELLE DUNE DEL DESERTO

Incontrare i nomadi Gnaoua Musica e attività nel deserto

 

Giorno 6 : CAMPO DESERTO – ALNIF – GORGE DI TODRA – VALLE DEI DADI

Sveglia presto per il sorgere del sole e giro in cammello fino alla linea delle dune. Tempo per la colazione e la doccia, poi ci dirigiamo verso Tinjidad e accostiamo per vedere l’antico sistema sotterraneo di irrigazione “khatarat”, ancora utilizzato nell’oasi di Jorf. Pranzo nella valle del Rodra. Ha bellissime kasbah e montagne lungo 15 km di palmeti. Arrivare alle spettacolari gole di 300 m di altezza e godersi una piccola passeggiata vicino al fiume di Toudra. Pernottamento in hotel Kasbah nella Valle del Dades.

 

Giorno 7 : VALLE DEL DADES – SKOURA – OUARZAZATE- MARRAKECH

Dopo la prima colazione, ci sposteremo dalla Valle del Dades a Marrakech attraverso la Valle delle Rose, Ouarza per scoprire la Strada delle 1000 Kasabah e visitare la Kasbah di Ait Ben haddou, il miglior sito del patrimonio mondiale in Marocco, il luogo dove sono stati girati molti film come Lawrence d’Arabia, Il Gladiatore… Dopo pranzo proseguiremo verso Marrakech passando per i villaggi berberi dell’Alto Atlante.

Incluso

  • Pick up e drop off presso il vostro hotel/aeroporto
  • Un Landcruiser 4×4 con aria condizionata o un minivan spazioso in caso di gruppo
  • Autista di lingua inglese
  • Cena e colazione
  • Gite in cammello e pernottamento in una tenda tradizionale nomade privata
  • Nessuna sosta forzata per lo shopping durante il tour

Escluso

  • pranzo e bevande
  • Biglietti d’ingresso

Avete un tour personalizzato? Lavoriamo sempre su tour personalizzati.